All’intrasatta: ecco l’origine di questa espressione napoletana


PUBBLICITA' ELETTORALE

Totò - All'intrasatta

Quante volte chi conosce e parla la Lingua Napoletana si è domandato da dove deriva l’espressione all’intrasatta? “All’intrasatta” significa “all’improvviso”, e si usa dunque per significare il verificarsi a sorpresa di un evento o in un momento inaspettato.

Questa espressione tipica napoletana trova le sue origini nella locuzione res inter alios acta della Lingua Latina, o inter res acta, utilizzata per indicare gli accordi, o meglio i negozi (res), fatti tra, in mezzo, ad altri negozi. Si tratta perciò di una sorta di intrusione, e proprio tale è l’ambito dove il partenopeo dice all’intrasatta, espressione che risulta dal legare le parole della locuzione latina.

All’intrasatta è anche il titolo di una poesia di Totò:

ALL’INTRASATTA

L’ammore è na jurnata ‘e sole
ca schioppa all’intrasatta dint’ ‘o core.
E ‘o sole mio si tu!…
Schiuppanno all’intrasatta dint’ ‘a stu core
he dato vita nova a chesta vita;
l’essenza profumata ‘e na viola
e ll’uocchie appassiunate ‘e Margarita.

Potrebbe anche interessarti