Festa della Musica a Napoli, concerti in 10 piazze: la madrina sarà Malika Ayane

malika-ayane-

Sarà Malika Ayane la madrina della Festa della Musica a Napoli. Farà un concerto speciale che si terrà il 21 giugno (ore 21.30) sulla Piazza d’Armi di Castel Sant’Elmo. Ad accompagnarla sarà l’orchestra ritmica sinfonica del Conservatorio San Pietro a Majella.

Festa della musica a Napoli

Napoli sarà quest’anno la città capofila della Festa della Musica, organizzata dall’associazione AIPFM e promossa dal MIC e SIAE. Ospiterà in 10 piazze i concerti di decine di artisti emergenti.

Nell’ambito dell’evento nasce l’EcoFest Napoli 2022 (21-22 giugno) organizzato da Graf e promosso da Città Metropolitana, Comune di Napoli e Direzione regionale Musei Campania, con una due giorni sull’ecostenibilità con incontri, dibattiti, workshop, cinema e il concerto della cantautrice milanese che della 28esima edizione della Festa della musica è testimonial.

Il programma

Il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, con gli assessori Teresa Armato, Chiara Marciani, Vincenzo Santagada e Luca Trapanese e la direttrice Musei Campania Marta Ragozzino, premieranno il vincitore della call-to-action (in collaborazione con l’ Accademia Belle Arti di Napoli) per la realizzazione del Logo Città della Musica.

La prima giornata si aprirà con l’orchestra giovanile del Liceo Melissa Bassi di Scampia con esibizione prima nel percorso museale di San Martino poi nel Chiostro dei Procuratori; nella Sala Sirena di Castel dell’Ovo il canto della ‘Sirena Digitale’ introdurrà il seminario di Lello Savonardo ( Università Federico II) e di Luigi Gallo per ICAR – CNR. Alle 18,30 al cinema America lungometraggio d’animazione “Yaya e Lennie – The Walking Liberty” favola green di Alessandro Rak, prodotto da Mad. Del tema centrale dell’Eco Sostenibilità si parlerà mercoledì 22 giugno nel Refettorio della Certosa di San Martino a Napoli. Dalle 10,30 inizierà la settima edizione del Digital Music Forum promosso dalla FIMI, partendo dal tema della Festa della Musica del 2022 “Recovery Sound & Green Music Economy”.

Il collettivo ACTA presenterà l’installazione artistica interattiva “Fruity Sounds”.

In chiusura la presentazione del libro Napule’s Power di Renato Marengo.

Potrebbe anche interessarti