Sagra della Castagna, 3 giorni dedicati alla più antica d’Irpinia: stand, musica e balli

sagra castagna serino
Torna la sagra della castagna IGP di Serino

Dal 14 al 16 ottobre, nell’antico borgo della frazione Rivottoli, in provincia di Avellino, torna l’appuntamento con la Sagra della Castagna IGP di Serino, uno degli eventi più attesi dell’anno, giunto alla sua 45esima edizione.

Torna la Sagra della Castagna di Serino IGP

La castagna di Serino, che prende il nome dall’omonimo Comune, è la più antica d’Irpinia e per le sue caratteristiche di pregio è classificata tra le migliori a livello nazionale, attestandosi come quella maggiormente esportata nei mercati internazionali.

La gustosa castagna irpina sarà la vera protagonista dell’evento con stand gastronomici dedicati, a cura delle eccellenze locali e territoriali. Non mancherà l’intrattenimento per grandi e piccini con attrazioni per tutti, balli e musica popolare.

Sagra della Castagna di Serino: il programma

Si parte venerdì, 14 ottobre, con il taglio del nastro e l’apertura degli stand gastronomici alle ore 20:00. La serata continuerà all’insegna del divertimento con l’area Dj Set, attiva dalle 23:00 per tutta la durata dell’evento. Sabato e domenica, 15 e 16 ottobre, il percorso gastronomico accoglierà i visitatori già dalle 12:00.

La giornata conclusiva dell’evento prenderà il via dalla mattina con la visita guidata presso la Sorgente Acquaro – Pelosi, sita all’interno dell’Acquedotto Augusteo di Serino (ore 10:00). Dalle 14:00 alle 19:00, seguiranno la Gara di Motosega, il Premio Castagna D’Oro e la premiazione del concorso Il bosco e la castagna, i cui partecipanti sono gli studenti della Scuola Primaria I.C. Serino. Sarà assegnato anche il premio Francesco Solimena durante una mostra di Pittura Estemporanea a cura del direttore artistico Domenico Ingino.

GARA MOTOSEGA

Nel corso della manifestazione sarà aperto al pubblico il Museo della Castagna, con esposizione di antichi oggetti utilizzati per le attività di raccolta e produzione. Attraverso il progetto Adotta una biblioteca, di Words Edizioni, i visitatori potranno concedersi anche la visita di una biblioteca durante la loro permanenza.

L’evento è organizzato dalla Proloco di Serino (presidente Michele De Cristofaro) e dal Comune di Serino. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito del Comune, i profili Facebook e Instagram della Proloco oppure inviare una mail a prolocoserino@gmail.com.


Potrebbe anche interessarti