Dinosauri a Napoli, oltre 20 esemplari a grandezza naturale: i più piccoli entrano gratis

oasi astroni dinosauri
Dinosauri all’Oasi WWF Cratere degli Astroni

Le domeniche di gennaio l’Oasi WWF Cratere degli Astroni (Napoli) apre le porte ai visitatori con tre visite guidate speciali: tra queste il percorso tra splendidi esemplari di dinosauri che proietteranno i visitatori nell’era giurassica.

All’Oasi Cratere degli Astroni il percorso tra i dinosauri

“Il 15 e il 22 gennaio ti aspettiamo per fare un salto nel giurassico e scoprire i grandi dominatori del passato. Il 29 ti guideremo alla scoperta della natura in inverno” – si legge sui canali social ufficiali dell’oasi partenopea, situata in via Agnano Agli Astroni.

Oltre 20 dinosauri a grandezza naturale, quasi da farli sembrare reali, in carne ed ossa, animano gli oltre 3 km di sentiero dedicati alla lontana era mesozoica. Attraverso la visita sarà possibile ammirarli e scoprire le motivazioni che hanno portato all’estinzione della specie. Il 29 gennaio, invece, le visite proseguiranno alla scoperta della natura in inverno.

Si svolgeranno dalle 9:30 alle 12:30 su prenotazione obbligatoria da concludere entro le ore 14:00 del venerdì precedente, comunicando il numero di partecipanti, un indirizzo di posta elettronica e un recapito telefonico. Il costo è di 11 euro a persona mentre per i bambini sotto i 4 anni è gratis.

L’Oasi ha fornito le indicazioni necessarie per prepararsi alla visita prescelta: “Si entra e si esce dall’Oasi unicamente a piedi, percorrendo l’antico sentiero Borbonico, un percorso di 350 metri che attraverso 160 scalini raggiunge il fondo del cratere. La lunghezza complessiva del percorso è di 3,6 km”.

“I servizi igienici e l’acqua sono presenti solo all’inizio e alla fine del percorso. E’ possibile portare il proprio cane al guinzaglio munito di paletta per la raccolta delle deiezioni. Le visite si svolgeranno con un numero massimo di 25 persone. In caso di condizioni meteo avverse la visita sarà annullata”.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni è possibile contattare l’Oasi attraverso i social (Facebook e Instagram) o inviare un messaggio whatsapp al numero 392 3231220.


Potrebbe anche interessarti