Sagra del Caciocavallo Impiccato di Sant’Agata dei Goti. Il menù completo

Foto: Flickr
Foto: Flickr

A Sant’Agata dei Goti, 15 minuti di distanza da caserta, si terrà dal 16 al 18 settembre 2016 la Sagra del Caciocavallo Impiccato nei pressi del campo sportivo in Località Capitone. L’ingresso è libero e per domenica è prevista anche l’apertura a pranzo. Per l’occasione potrete assaggiare tantissime pietanze tipiche del Sannio, i cui nomi potete leggere più in basso. A disposizione degli avventori vi è un ampio parcheggio con posti al coperto, mentre a rendere l’atmosfera ancora più frizzante ci saranno musica e balli di gruppo e popolari.

L’impiccagione non è altro che la cottura lenta del formaggio sulla brace: rimane ciondolante sul fuoco ad un’altezza di almeno 30 cm, attaccato alla sua stessa “corda” lungi dal contatto diretto con la brace sottostante. È possibile assistere ad un vero e proprio trionfo della cucina “povera” contadina.
In un misto di fuoco e fiamme la forma del caciocavallo arrotondata, sospesa tra cielo e brace, rende bene l’idea del “sacrificio” caseario. Questa visione, però, non muove i presenti a pietà, al contrario li induce ad ultimare l’esecuzione potendolo finalmente gustare.

Questo il menù:

Caciocavallo Impiccato
Pettole di pasta fresca con fagioli
Pasta contadina ai sapori del Sannio
Pennette all’Arrabbiata
Fagioli alla Messicana
Specialità alla brace
Cotica di maiale imbottita
Polenta imbottita
Panini con salsiccia alla brace
Costatella alla brace
Wurstel alla brace
Formaggelle Paesane
Patate fresche fritte
Peperoni fritti
Melanzane a funghetto
Zucchine alla scapece

Per maggiori info chiamare i numeri 338 6294760 – 349 4399639

sagra-caciocavallo-impiccato-2016

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più