Amedeo Modigliani in mostra alla Reggia di Caserta: orari e costi

Il 4 maggio alla Reggia di Caserta si inaugura la mostra “Modigliani Opera”, organizzata dalla Fondazione Amedeo Modigliani. Un viaggio multisensoriale che immerge il visitatore in una narrazione di suggestioni visive e sonore della vita e del contesto storico-artistico di Amedeo Modigliani.

La mostra sarà disponibile fino al 31 ottobre e sarà articolata in quattro sale: un laboratorio didattico, una sala con visori VR, una con ologrammi in 4k e l’ultima sala dalla quale si accederà ad un’arena con schermo a 360° sul quale sarà proiettato un docu-film immersivo che ripercorrerà la vita e le opere di Amedeo Modigliani.

Amedeo Modigliani (1884-1920), è considerato uno dei più importanti tra i pittori e gli scultori italiani del Novecento. Il suo stato di salute, da sempre precario, gli gioca un brutto scherzo a 16 anni, quando si ammala di tubercolosi, malattia che condizionerà tutta la sua vita e lo costringerà ad abbandonare la scultura per evitare di respirare le polveri scaturite dal processo di lavorazione.

Nato a Livorno, a 22 anni si trasferisce a Parigi nel quartiere di Montmartre, cuore pulsante dell’avanguardia artistica del tempo. Le sue produzioni artistiche colpiscono per la capacità di catturare con pochi semplici tratti l’essenza dei suoi soggetti, arricchendola di eleganza.

Modigliani muore a soli 36 anni a causa di una meningite tubercolotica. La moglie Jeanne Hébuterne alla notizia della morte del marito si suicida lanciandosi nel vuoto, uccidendo sé stessa e il figlio che porta in grembo.

INFO

Quando: dal 4 maggio al 31 ottobre 2018
Dove: Reggia di Caserta
Orari: tutti i giorni, escluso il martedì, con orario 8:30 – 19:30
Costo dei biglietti:
INTERO 12,00 €
RIDOTTO 7,00 € (Ragazzi dai 12 ai 18 anni e Over 65)
COMBINATO 19,00 € (Reggia di Caserta + Exhibition Modigliani)
SCOLARESCHE 5,00 € (Insegnante accompagnatore GRATUITO)
GRATUITO per Bambini sotto i 12 anni, disabili ed eventuali accompagnatori, insegnanti, giornalisti e forze dell’ordine nell’esercizio delle loro funzioni.

Per restare aggiornati visitare la pagina Facebook della Fondazioni Modigliani, cliccando qui

Di seguito il video di presentazione della mostra:

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più