Trekking esclusivo a Castrum Pini: l’antica fortezza della Repubblica di Amalfi

Un nuovissimo sentiero alla scoperta dei Monti Lattari, proposto in esclusiva dal team di esperti di Cartotrekking.

Per la prima volta in assoluto si visiterà Castrum Pini, antichissimo avamposto medievale della Repubblica Marinara di Amalfi, cui si giungerà attraversando i castagneti di Pimonte e giungendo presso il borgo medioevale di Castello, frazione di Gragnano. Nella città di pasta avrà luogo una degustazione all’interno tenute della famiglia Scola e del loro Agriturismo, Casa Scola.

Un percorso unico e dalla bellezza senza pari che corrisponderà, in parte, al Sentiero dei Cavalieri di Amalfi, un’antica mulattiera caratterizzata da dossi e vallette, vasti castagneti e boschi misti costeggiando scarpate e dirupi. Dai punti più panoramici si aprirà la vista su tutto il Golfo di Napoli, dai Tre Pizzi del Faito al Vesuvio passando per le isole.

Il vero punto forte dell’escursione è però la caratterizzazione storico-artistica. Il Castrum Pini, infatti, è un borgo fortificato costruito intorno all’anno 950 d.C. La sua funzione era quella di proteggere il Ducato di Amalfi dalle incursioni degli invasori. Conservò la sua funzione funzione per alcuni secoli, anche dopo la caduta di Amalfi. Oggi è di proprietà di una famiglia che produce ed imbottiglia Vino Gragnano DOC, ed è stato interamente restaurato con i fondi comunitari per lo Sviluppo Rurale della Regione Campania.

RIEPILOGO INFO
Cosa: visita esclusiva a Castrum Pini con Cartotrekking
Quando: 25 novembre 2018
Prenotazioni, orari e costi: +39 3711758097 – info@cartotrekking.com
Durata: 5 ore circa
Difficoltà: media

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più