Napoli. Incontro sull’Archeologia Subacquea

scavi

Il dott. Michele Stefanile archeologo subacqueo presso l’Università di Napoli l’Orientale, nonchè responsabile dal 2011 del laboratorio utilizzato per la stessa materia, terrà un interessante incontro sull’Archeologia Subacquea e sulle scientifiche svolte tra il territorio italiano e quello della Turchia, ricercando un passato sommerso che ancora non è conosciuto.

Il curriculum del dottore Michele, sembra essere assolutamente prestigioso: ha partecipato ai più importanti scavi archeologici, altresì  partecipato a missioni archeologiche sottomarine, inoltre, dal 2011 è responsabile di un’équipe italiana impegnata in Turchia. Oltretutto, il dottore, scrive di cultura per l’Huffington Post, collaborando con diverse testate. L’obiettivo della mostra è quello di dare un’occasione ai partecipanti di conoscere la storia sommersa del nostro paese e non solo, che ha visto comunque nascere nuove popolazioni che hanno contribuito a rendere l’Italia una delle nazioni con più siti archeologici e non solo su terra.

L’evento si terrà il giorno 21 maggio,  presso via Mezzocannone 101bis in sede Archeobar, alle ore 17,00 il cui ingresso è libero.

Potrebbe anche interessarti