Itinerari Vesuviani 2019, visite guidate gratuite e concerti nelle ville

miglio d'oroNelle domeniche a partire dal 5 maggio fino al 2 giugno vi sarà un programma di visite guidate nelle dimore nobiliari e altri luoghi del “Miglio d’Oro”, un luogo presso cui sono stati girati memorabili film.

Le Ville Vesuviane verranno raccontate per la prima volta come set cinematografici.

Tra i set da scoprire ritroviamo la Villa Campolieto, dove furono girate le scene del banchetto nuziale di “Operazione San Gennaro” di Dino Risi con Totò e Nino Manfredi e del pranzo del generale Cork in “La pelle” di Liliana Cavani con Burt Lancaster, Marcello Mastroianni e Claudia Cardinale e, ancora, il cortile di Villa Vannucchi il luogo dove Lello Arena chiama a squarciagola Massimo Troisi nel celebre film “Ricomincio da tre”.

Durante le visite però si parlerà anche di fatti di cronaca avvenuti in quei luoghi, come le porte trafugate a Villa Bruno e rinvenute grazie alle immagini de “Le mani sulla città” di Francesco Rosi, ed episodi di storia come il colonnato di Villa Campolieto danneggiato dopo l’occupazione americana, ripreso ne “Il Cappello del Prete” di Sandro Bolchi.

Ogni visita si concluderà con un concerto. La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria, basterà inviare una mail all’indirizzo: prenotazioni@villevesuviane.net

La prima visita di domenica 5 maggio si terrà alla Villa Campolieto, presso cui sarà proiettato un filmato, ideato da Celeste Fidora e realizzato da Nando Calabrese, che mostrerà alcune delle scene più importanti girate nelle ville vesuviane e nei siti del territorio, come ad esempio, l’imponente Vesuvio che si vede nel “Giovane Favoloso” di Mario Martone.

La visita del 5 maggio terminerà con il recital del pianista Flavio Sparano “Da George Gershwin a Erroll Garner”.

Domenica 12 maggio sarà possibile vistare Villa Bruno e i giardini di Villa Vannucchi e il percorso si concluderà con il concerto del trio Ketelos (Davide Di Sauro, contrabbasso; Dario De Luca, chitarra; Marcello Smigliante Gentile, mandola).

La visita di domenica 26 si terrà alla Parrocchia di San Pasquale Baylon e al molo del Granatello a Portici e terminerà con il concerto di Riccardo Del Prete (chitarra) e Carla Senese (mandolino),

Lo stesso concerto si svolgerà anche domenica 2 giugno dopo la visita alla Villa Letizia di Barra.

Il tema è al centro della 31esima edizione degli “Itinerari Vesuviani”, manifestazione promossa dalla Fondazione Ente Ville Vesuviane presieduta da Gianluca Del Mastro, direttore generale architetto Paolo Romanello, e realizzata in collaborazione con l’associazione “Amici delle Ville e dei Siti Vesuviani” e con il patrocinio dei Comuni di Ercolano, San Giorgio a Cremano, Torre del Greco, Portici e della VI Municipalità di Napoli (Barra).

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più