Superluna, quella del 7 aprile sarà la più grande dell’anno: come vederla da casa

superluna 7 aprile 2020Superluna da casa, sarà quella che gli italiani potranno guardare il 7 aprile 2020. La Superluna potrà essere ammirata nella notte tra il 7 e l’8 aprile 2020, la terza dell’anno e la più grande che vedremo in questo 2020. Il satellite raggiungerà la fase di Luna Piena in prossimità del proprio perigeo, la minima distanza dalla Terra.

La Superluna sarà più grande del 7% e più luminosa del 15%, ma solo gli esperti possono rendersi conto di questa differenza. A commentare l’evento è Gianluca Masi, astrofisico: “Durante il crepuscolo la luce solare residua consente di ammirare il paesaggio terrestre mentre la Luna piena si alza o cala sull’orizzonte. Di notte la sua luce è molto intensa, quasi abbagliante, rispetto a quella molto discreta del panorama”. “Al suo sorgere, la Luna si proietta dietro palazzi ed elementi del paesaggio, generando la sensazione che il suo disco sia più grande, ma è solo un’illusione ottica, dovuta appunto alla presenza nel campo visivo di termini di paragone, tratti dall’ambiente”.

La Superluna da casa sarà visibile attraverso la diretta del Virtual Telescope che la riprenderà mentre sorge sull’orizzonte di Roma. Un modo per permettere a tutti di ammirare la Superluna nonostante, causa emergenza Coronavirus, si debba stare a casa per evitare il diffondersi del contagio. La diretta è fissata il 7 aprile dalle ore 19.00 e si potrà accedere gratuitamenti al portale Virtual Telescope.

Potrebbe anche interessarti