Ischia, torna la Festa di Sant’Anna: uno spettacolo mozzafiato tra mare e cielo

L’isola di Ischia torna a celebrare la Festa di Sant’Anna, l’evento più importante dell’anno che si terrà, come di consueto, nella giornata del 26 luglio 2021. La Madre della Vergine Maria e protettrice delle partorienti generalmente, nel suo giorno, viene onorata attraverso le celebri sfilate delle barche allegoriche e il tipico incendio del Castello Aragonese, seguito da spettacoli pirotecnici mozzafiato.

A Ischia torna la Festa di Sant’Anna

Quest’anno la Festa a mare agli scogli di Sant’Anna è attesa con grande entusiasmo e trepidazione dall’intera popolazione, ma anche dai turisti che giungono sull’isola per assistervi. L’edizione 2020 della celebre Festa, infatti, fu annullata a causa dei rischi connessi alla pandemia da Covid-19, e il tutto fu rinviato alla stagione seguente.

Ad annunciare il ritorno della Festa di Sant’Anna è stata la stessa amministrazione comunale: “Si comunica ufficialmente che il Comune di Ischia è impegnato nell’organizzazione della Festa a mare agli scogli di Sant’Anna che si terrà, come di consueto, il giorno 26 luglio nella Baia di Cartaromana”.

“In queste settimane l’amministrazione comunale ha portato avanti una serie di incontri interlocutori necessari sia per reperire i fondi necessari per l’organizzazione dell’evento, sia per valutare la fattibilità e l’eventuale organizzazione da porre in essere per garantire gli standard di sicurezza richiesti dal particolare momento che stiamo vivendo a causa della pandemia. Questo è un segnale di ripartenza e di speranza dopo mesi difficilissimi in cui si è dovuto rinunciare, con grande dispiacere, anche alla Festa di Sant’Anna”.

Potrebbe anche interessarti