In piazza a Roma per la LIS in Italia. Pullman anche da Napoli

 

riconoscimento-lis-

Giovedì (oggi, ndr), 20 Novembre a Roma avrà luogo la manifestazione per far sì che la LIS (Lingua Italiana dei Segni) venga riconosciuta in Italia.

L’Italia figura tra i pochi paesi che non riconoscono identità  alla Lingua dei Segni, rendendo impossibile la parità di diritti di tutti i cittadini, e causando forme di discriminazione per le persone sorde. Questi ultimi hanno difficoltà di integrazione sociale, politica ed economica, e forti limitazioni in ambito lavorativo, d’istruzione. Ciò comporta un disagio per cui è giusto combattere, per definirci davvero uguali cittadini.

La manifestazione inizierà alle ore 10, a Roma.

Saranno presenti persone da ogni città d’Italia, rappresentanti degli Istituti dove è possibile apprendere la LIS. Partiranno anche pullman da Napoli. Sosteniamo una buona causa.

Potrebbe anche interessarti