Basket Serie D: Ercolano batte nettamente Minori con uno straripante Alessandro Salvatore !

Serie D Sporting Club Ercolano
Serie D Sporting Club Ercolano

Sono cinque le sinfonie dello Sporting Club targato Enzo Maria, ieri pomeriggio alla palestra “A. Tilgher” è andata di scena la migliore prestazione per intensità di gioco dei ragazzi in “orange” dopo il cambio di guida in panchina.
Ercolano, infatti, batte nettamente per 86 a 70 il Basket G.S. Minori che occupa la seconda posizione in classifica e che con giocatori del calibro di Vaccaro e Spinaccio ha un reparto lunghi davvero di categoria superiore.
La partita parte subito sui binari giusti per i padroni di casa che con una ottima prestazione difensiva riescono a mettere in crisi gli ospiti e con i canestri di Salvatore, Olivieri e Rollo chiudono il primo periodo con sei lunghezze di vantaggio.
Il secondo quarto ha un solo padrone: Francesco Piscicelli, la guardia di Ercolano domina su entrambi i lati del campo con penetrazioni e tiri che mandano in tilt la difesa dei ragazzi di coach Cosentino costretta a spendere dei falli che venivano puntualmente puniti dai liberi dei ragazzi di coach Maria.
A 40” dalla fine del periodo una tripla da 8 metri sempre di Piscicelli fa saltare di gioia la panchina “orange” e gli spettatori presenti per il massimo vantaggio del 46 a 34 che chiude la prima metà di gara.
L’intervallo lungo non blocca l’inerzia della gara in favore di Ercolano, i padroni di casa continuano a macinare buon gioco anche con l’ingresso di Esposito per Olivieri con problemi di falli e con la solita applicazione difensiva di Nappo alla quale di unisce una prestazione superba di Alessandro Salvatore che diventa un vero incubo per la difesa avversaria con le sue penetrazioni.

L’ultimo periodo si apre sul 67 a 46 per i padroni di casa che in questo modo possono anche ribaltare il pesante passivo dell’andata (meno 19 il passivo subito in costiera ndr), ma proprio quando si assapora la possibilità di continuare a macinare punti su punti i padroni di casa si bloccano in attacco per circa 3′ di gioco grazie alla zona 2-3 di Minori e vengono accorciate le distanze con due canestri da tre punti di Spinaccio che si carica l’attacco ospite sulle spalle.
La gara termina con un tiro della disperazione di Salvatore, che lamenta anche un più che presunto fallo subito, ed il punteggio finale è di 86 a 70 che non ribalta il gap dell’andata.

Per Ercolano, la delusione per non aver superato la differenza canestri dell’andata è visibile sui volti dei ragazzi di coach Enzo Maria, ma dopo una prestazione così è solo un segnale positivo da cogliere per questa squadra che ha” fame di vittorie” e con le difficoltà di Minori e di Mugnano può insediare il terzo e forse anche il secondo posto vista la prestazione di oggi.
Per Minori, la seconda sconfitta consecutiva e una condizione fisica che scarseggia tra i principali terminali offensivi degli amalfitani che soltanto ritrovando tutti i loro senior potranno consolidare la seconda piazza in prospettiva playoff.
Prossimo appuntamento per Ercolano sarà il recupero in quel di Pro Cangiani che probabilmente è fissato per Venerdì 26 Febbraio alle ore 21.15, mentre per Minori che ospiterà il 5 Marzo sempre il Pro Cangiani.

Tabellino:
Sporting Club Ercolano vs G.S. Minori: 86 a 70 
Parziali (21 a 15, 46 a 34, 67 a 46)

Sporting Club Ercolano:
D’Ambrosio V ne, Esposito 3, Rollo 5, Olivieri 7, Nappo 2, Salvatore 28, Izzo(K), Coppola 13, Gaudino 3, Punzo ne, Piscicelli 19, Cuomo. 
All.re Maria Ass. All’re Izzo e Valletti

G.S. Minori:
Infante ne, Attianese 5, Proto 2, Spinaccio(k) 15, Giorgio 14, Vaccaro 9, Cantilena 11, Coppola ne, Laptyed 10, Dell’Isola ne.
All.re Cosentino

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più