Basket serie D, Ercolano: vittoria da primato

Sporting Club Ercolano

Lo Sporting Club Ercolano batte il Basket Parete 74 a 59 e aggancia al primo posto del girone B il Basket Solofra. I ragazzi di coach Caprio sfruttano, così, nel migliore dei modi l’inaspettato passo falso del Solofra – sabato battuto dal Saviano – e danno vita ad una prova maiuscola.

L’inizio, in realtà, non è dei migliori. Gli orange, infatti, appaiono contratti e incapaci di capitalizzare la buona mole di gioco comunque prodotta.
Nonostante il vantaggio iniziale di 5 punti il coach ercolanese è costretto a chiamare il primo time out,  incitando i suoi ad essere più cinici sotto canestro e a limitare il dominio a rimbalzo degli ospiti.

Il secondo periodo, però, va ancora peggio. Lo Sporting Club Ercolano concede tantissimi secondi tiri agli ospiti, mentre il gioco si vede solo a tratti. Sul 23 a 22 per il Parete, però, c’è la reazione.  E’ Salvatore a suonare la sveglia e a caricarsi  l’attacco sulle spalle. Con 8 punti consecutivi l’ala orange fa terminare il primo tempo di gioco sul più nove per lo Sporting Club.

La vera svolta della partita, però, arriva durante il terzo periodo, quando i padroni di casa ritrovano il bel gioco e un’ottima intensità offensiva e difensiva, anche grazie all’uscita anticipata di Sogale. Troppi i falli ingenui commessi dal lungo avversario  nel tentativo di limitare Carrozzo. Proprio quest’ultimo, coadiuvato da Picone, è il fattore in più per l’Ercolano. Fondamentale il suo contributo realizzativo soprattutto sotto canestro. Infatti, otto dei suoi quindici punti finali sono realizzati nel solo terzo periodo.

Il quarto periodo vede la partita nella mani dei padroni di casa, con i preziosi canestri di Cusitore e di Olivieri a tenere lontano il Basket Parete. Alla fine negli ultimi minuti ed in pieno garbage time c’è spazio per tutti gli atleti iscritti a referto che entrambi i coach utilizzano per dar fiato ai protagonisti del match.

Per lo Sporting Club Ercolano una vittoria del gruppo, che ha saputo gestire una partita non facile e fondamentale per la lotta per il primo posto. Tutto questo nonostante una giornata “no” di Gaudino, una delle principali “bocche da fuoco” della squadra di coach Caprio.
Per il Parete una buona prestazione su un campo ostico e la certezza per coach Ciccone di avere una squadra molto ben organizzata che potrà ben figurare ai play off.

Prossimo appuntamento per lo Sporting Club Ercolano sarà Domenica prossima contro il Cus Caserta alle ore 18.30 per continuare la battaglia per il primato, per Parete, invece, ci sarà l’ostica trasferta di Marano contro la Pall. Capo Miseno.

Tabellini:
S.C.Ercolano vs Basket Parete: 74 a 59
Parziali (15 a 6, 37 a 28, 60 a 43)
S.C. Ercolano:
Carrozzo 15, Ordine 1,Mattiello, Mattei, Gaudino (cap) 2, Picone 11, Salvatore 17, Olivieri 9, Formisano 10,
Cusitore 9, Nappo, De Fazio.

All.re Caprio  Ass. All.re Izzo
Basket Parete: 
Olivetti, Sorge V. 3, Sorge D, Sogale 8, D’Angelo 19, Caruso, Puca (cap) 1, De Stasio 2, Rinaldi 4, Vitale 13, Pragliola.
All.re Ciccone Ass. All.re Esposito 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più