Video. La Rai esalta Inter e Juventus dimenticando il Napoli: rissa sullo sfondo, ma nessuno ne parla

Rissa Rai Lazio JuventusDa una tv nazionale, soprattutto su determinati temi, ci si aspetterebbe un minimo di imparzialità. Spesso e volentieri, però, agli occhi e alle orecchie dei telespettatori pare chiaro che questo punto sia tutt’altro che rispettato, e il calcio ne è l’ennesima dimostrazione. Da due giorni non si fa altro che parlare dello scontro verbale che ha visto protagonisti Maurizio Sarri, tecnico del Calcio Napoli, e Roberto Mancini, allenatore dell’Inter. L’Italia intera si è indignata per le parole del timoniere azzurro, con la cara Rai che ha contribuito ad alimentare le polemiche non censurando determinate uscite.

Censura, invece, che c’è stata 24 ore dopo Napoli-Inter, in occasione della sfida che ha visto di fronte Lazio e Juventus (match terminato sul punteggio di 1-0 per i bianconeri, ndr). Al triplice fischio, infatti, in diretta nazionale è stato esaltato il Derby d’Italia che in semifinale vedrà di fronte nerazzurri e bianconeri, compagini definite dai colleghi commentatori della Rai come le più divertenti d’Italia, sottovalutando il gran lavoro svolto, proprio in termini di gioco, da squadre come Napoli, Fiorentina, Sassuolo e Empoli. Ma, la cosa più divertente, sono i complimenti lanciati con le chiare immagini di sfondo che mostrano la rissa tra i giocatori biancocelesti e quelli della Vecchia Signora. Rissa, naturalmente, fatta passare in secondo piano, censurata e di cui non sapremo mai i motivi e le parole volate. Di seguito la denuncia social del collega Angelo Forgione:

Ecco come RaiSport esalta la sua semifinale di Coppa Italia (Juventus-Inter). Beppe Galderisi, al commento tecnico,…

Posted by Angelo Forgione on Giovedì 21 gennaio 2016

Potrebbe anche interessarti