Sarri, faccia a faccia con i suoi: prima le scuse, poi una promessa

Higuain SarriMancano poco più di 24 ore alla sfida che vedrà di fronte Calcio Napoli e Sampdoria, ma a tenere banco in questi ultimi giorni è stata soprattutto la querelle che ha visto protagonisti Maurizio Sarri e Roberto Mancini. Questione risolta poi con una squalifica di due giornate per il tecnico partenopeo, con lo stesso che ora dovrà anche fare i conti con la querela arrivata da Democrazia Cristiana. Ma ora è tempo di pensare al campo: e nei giorni scorsi c’è stato un importante faccia a faccia tra il tecnico azzurro e la squadra.

Stando a quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, il legame tra le parti si sarebbe addirittura rinforzato. Un patto scudetto rinnovato, con Sarri che ha deciso di chiedere scusa ai suoi ragazzi per l’errore commesso nei confronti di Mancini, scuse seguite da una promessa importantissima: reagire sul campo contro la Sampdoria. La squadra, nel frattempo, si è mostrata più che solidale stringendosi attorno al mister: cosa, tra l’altro, confermata da Jorginho nei giorni scorsi.

 

Potrebbe anche interessarti