Striscione della Curva B contro Gennaro Montuori: “Pappone schifoso”

Striscione MontuoriDi lui ci accompagna il ricordo delle lacrime in mezzo al campo quando il Napoli vinse il primo scudetto, anticipato anche da una apparizione nel film “Quel ragazzo della Curva B” di Nino d’Angelo. Gennaro Montuori, ex capo ultrà della Curva B, per anni è stato il simbolo di un calcio ormai andato.

Da padrone buono del tifo caldo è passato improvvisamente ad occupare le postazioni del grande schermo, conducendo trasmissioni sportive nelle quali il tema era sempre il Calcio Napoli.

Ieri sera, la sua ex curva, ha esposto uno striscione poco simpatico nei suoi confronti: “La presenza a Firenze di Montuori è una vergogna per i nostri colori. E’ finito il suo tempo di falso tifoso, resta quello di pappone schifoso“.

Una presa di posizione molte forte. Gli ultras hanno gradito poco la sua presenza al Franchi al seguito della squadra, intonando anche cori offensivi nei suoi riguardi. Una querelle che farà parlare poco i media e tutti gli altri tifosi, giustamente concentrati sulle partite.

Potrebbe anche interessarti