La “corsa” Scudetto secondo Gazzetta: Napoli meglio della Juventus, ma in testa spicca una medio-piccola

Napoli

La volata finale per il titolo di Campione d’Italia 2015-2016 è ormai cominciata, ma il Calcio Napoli di chilometri ne ha già percorsi parecchi dall’inizio della stagione calcistica, per la precisione 108,003. Più degli azzurri solo il Bologna dell’ex allenatore (non esaltante la sua esperienza all’ombra del Vesuvio) partenopeo Roberto Donadoni. Questo il responso di una statistica elaborata ed apparsa sull’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, quella inerente la parte specificamente atletica delle venti squadre di Serie A, con particolare riferimento alle distanze macinate dai singoli club a partire dalla prima giornata di campionato fino a quella disputatasi domenica scorsa.

Napoli, dunque, secondo anche in questa singolare classifica, ma con la seppur minima soddisfazione di non ritrovarsi i bianconeri davanti. La Juventus, anzi, non compare nemmeno sul podio, ma si piazza al quarto posto, avendo percorso 106,892 chilometri. E’, invece, la Lazio a trovarsi stretta nella morsa delle due uniche contendenti per lo Scudetto.

Tutt’altro discorso, invece, per l’altra squadra della Capitale che, per giunta, ad inizio stagione sembrava essere addirittura la favorita per il primo posto finale: la Roma è solo sedicesima. La colpa, però, è tutta o quasi di Rudi Garcia, visto che nelle ultime undici partite di campionato, ovvero da quando Luciano Spalletti si è tornato a sedere sulla panchina giallorossa, i capitolini sono la squadra che ha percorso più chilometri di tutta la Serie A.

Il Torino, invece, la squadra che ne ha percorsi di meno, mentre la Fiorentina, l’Inter e il Milan si piazzano rispettivamente al settimo, all’ottavo e al quindicesimo posto.

Potrebbe anche interessarti