Higuain, il Napoli prepara il ricorso: ecco la tesi difensiva degli azzurri

Higuain e Irrati

E’ attesa ad ore la sentenza del giudice sportivo Tosel per Gonzalo Higuain, dopo i fatti accaduti nel match tra Udinese e Napoli. Secondo quanto riportato da “La Gazzetta dello sport“, le giornate che il Pipita dovrebbe saltare, sarebbero ben quattro. Ed ecco, dunque, che il Calcio Napoli si tiene pronto e prepara il ricorso alla Corte d’appello: “la tesi di base in sostanza sarà la totale involontarietà: il numero nove, sosterranno i legali del club, ha messo le mani avanti non per intimidire ma per frenare la corsa di Irrati che gli stava venendo addosso”.

Sono ore decisive, dunque, quelle che attendono la società di Aurelio De Laurentiis. La squalifica di Higuain – 30 goal in 31 partite per lui –  potrebbe davvero condizionare il cammino della squadra di Sarri che, dopo la sconfitta di Udine, deve assolutamente difendere quel secondo posto da una Roma, intenta a non fermarsi dopo l’arrivo del tecnico Luciano Spalletti.

Potrebbe anche interessarti