Le prime parole di Milik: “Felice di essere al Napoli. Non sono Gonzalo Higuain”

 

Arek MilikArkadiusz Milik è un nuovo giocatore del Calcio Napoli. L’attaccante polacco sostituirà Gonzalo Higuain, e lo farà indossando la maglia numero 99. Una scelta non casuale quella di Milik, che vuole distaccarsi il più possibile dall’ingombrante ombra dell’argentino. Ai microfoni di Calciomercato.it, l’ex Ajax ha voluto rilasciare un’intervista, per quelle che di fatto sono le prime parole da giocatore del Napoli. Ecco cosa ha detto: “So che i tifosi del Napoli si aspettano molto da me – ha esordito l’attaccante – voglio dargli grandi emozioni, come ha fatto Gonzalo Higuain“.

Sono felice di essere parte di una grande squadra come il Napoli. Giocherò in uno dei più grandi club italiani“. Prosegue: “Gli azzurri sono tornati in Champions League, e sono sicuro che vorranno essere protagonisti”. Poi, una stoccata ad Higuain: “Come prima cosa voglio dire che il mio nome è Arkadiusz Milik, non Gonzalo Higuain. Voglio lavorare su me stesso e non penso a chi dovrei essere“.

Potrebbe anche interessarti