Napoli-Bologna, Diawara pronto al debutto da ex: incrocerà chi l’ha convinto a vestire l’azzurro

Amadou DiawaraPotrebbe debuttare con la maglia azzurra proprio contro la sua ex squadra, con la quale tra l’altro non si è lasciato proprio bene. Napoli-Bologna possibile nuovo punto di partenza del guineano Amodou Diawara, che secondo indiscrezioni, per la sfida del San Paolo di domani sera (calcio d’inizio ore 20.45) è in ballottaggio con l’altro regista di centrocampo Jorginho, sul quale però sembra essere in vantaggio per una maglia da titolare.

D’altronde, nonostante la sua giovane età (a novembre compirà appena 19 anni), si è fatto subito notare in Serie A, proprio alla corte di Roberto Donadoni, bravo e coraggioso a credere in lui sin dalle primissime giornate di campionato. Non sorprende, dunque, che mister Maurizio Sarri – visti anche i tanti impegni che il Calcio Napoli dovrà affrontare nelle prossime settimane – voglia puntare sull’ex Bologna.

Più sorprendente un curioso retroscena – svelato sulle pagine dell’edizione odierna del quotidiano La Gazzetta dello Sport – su come e da chi sia stato convinto a sposare il progetto di Aurelio De Laurentiis e di Cristiano Giuntoli (rifiutando ad esempio di accasarsi con la Roma, che pure aveva fortemente puntato sul regista di centrocampo dai piedi buoni e dal fisico robusto). Secondo quanto riportato sul giornale “rosa” Diawara è stato molto colpito dai racconti di un ex Napoli, ovvero Juan Camilo Zuniga, il terzino colombiano che alle falde del Vesuvio è stato tormentato dagli infortuni, ma che evidentemente è rimasto affezionato alla città partenopea. I suoi racconti sul modo di vivere dei napoletani, sulla cucina, il clima e i paesaggi, infatti, hanno fatto breccia nel cuore di Diawara. Non resta che sperare che da domani sera lo stesso calciatore – davvero particolare la sua storia – possa fare altrettanto nel cuore dei suoi nuovi tifosi.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più