Caso Calaiò, ora è ufficiale: sanzionati Chiavelli, De Laurentiis e la SSC Napoli

De LaurentiisOra è ufficiale. Il Napoli, Aurelio De Laurentiis e l’ad Andrea Chiavelli sono stati deferiti per alcune irregolarità avvenute tra il 2010 e il 2013 nell’ambito di operazioni di calciomercato (per gli affari Dossena, Calaiò, Chavez, Fideleff). Stesso provvedimento anche per l’allora dg Pierpaolo Marino, per le operazioni De Sanctis, Lavezzi e Calaiò.

Prima del dibattimento, gli interessati hanno depositato istanza di patteggiamento, con una sanzione finale di € 14.000,00 per Aurelio De Laurentiis, € 5.000,00 per Andrea Chiavelli e € 10.000,00 per SS Calcio Napoli Spa.

Qui il comunicato completo del Tribunale Federale Nazionale.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più