Sarri: “Gabbiadini? Lo ringrazio per non avermi salutato. Raiola? Pensa a far soldi…”

foto sscnapoli.it

Le parole di mister Sarri al termine di Bologna-Napoli, ai microfoni di Mediaset Premium: “Callejon? Non ho visto l’espulsione dalla panchina, quindi non so commentare l’episodio. Milik e i tre attaccanti? In caso di necessità potremmo farlo, ma non vedo perché andare a toccare il tridente. Stasera abbiamo trovato una squadre che ha giocato a calcio, e per forza di cose la partita è stata più godibile. Reina è un ragazzo ed un uomo determinante. Ero sicuro che ci avrebbe ripagato con grandi prestazioni. Mertens da centravanti si diverte, e si vede. Abbiamo ritrovato anche un Insigne su livelli massimali. Domani vado a cena fuori, non vedrò Juventus-Inter. Non lo so e non mi interessa”.

Prosegue: “Il Napoli sta avendo un rendimento altissimo, e non guardiamo nessun’altra squadra. Gabbiadini? Lo ringrazio per non avermi nominato, sarebbe stato pesante, nel senso noioso, rispondergli. Raiola? E’ bravo a fare soldi e farli fare ai suoi assistiti. Non attacca presidenti e dirigenti, ma attacca un allenatore. Quando potrò fargli guadagnare dei soldi, dirà che sono l’allenatore più bravo del mondo“.

Potrebbe anche interessarti