Neto o Szczesny per la porta del Napoli

neto e szczęsny In casa Napoli continua a tenere banco la questione Pepe Reina. Nefasta sembra essere stata la cena di fine campionato in presenza del loquace patron Aurelio De Laurentiis che ha speso parole allusive e poco dolci nei confronti del portiere spagnolo lasciando infuriato lui e la sua consorte, Yolanda.

Come lanciato da Mediaset Premium, e poi da Valter De Maggio nel corso di Radio Gol, per la porta azzurra sono pronte le alternative nel caso lo spagnolo dovesse partire: Neto o Szczesny.

Il polacco (quest’anno alla Roma) sembra essere la prima scelta e, come sottolinea il Daily Mail, il Napoli sarebbe pronta ad offrire intorno ai 12 milioni di euro per il classe ’90.
Ma ci sarebbe anche la Juve interessata al portiere di proprietà dell’Arsenal e, quindi, decisa a pareggiare l’offerta partenopea.

A quel punto, sarebbe Neto a partire in quanto esubero della rosa juventina e su cui il Napoli sembra aver drizzato le antenne. Appuntamento dopo la finale di Cardiff dove si farà il punto della situazione.

Ricordiamo che il portiere brasiliano ha un passato alla Fiorentina dove ha mostrato il suo talento fra i pali solo a intermittenza.

Potrebbe anche interessarti