Quagliarella: “Tutti sanno che amo Napoli, ma ho 34 anni…”

La decima giornata di Serie A, che prevede per tutte il fastidioso turno infrasettimanale, si è aperta ieri con l’anticipo di Inter-Sampdoria, terminata 3 a 2 per il club milanese che solo provvisoriamente scavalca il Napoli in classifica con uno scarto di un punto. Oggi alle 20:45 toccherà al Napoli scendere in campo contro i fratelli genoani in trasferta al Marassi.

Alla fine del match di ieri sera, Fabio Quagliarella, autore del secondo goal della Sampdoria al 40esimo del secondo tempo, ha rilasciato delle dichiarazione ai microfoni di Premium Sport. Dopo aver commentato positivamente la prestazione della sua squadra, dispiaciuto per una sconfitta che avrebbe potuto concludersi in pareggio, meritato per il gioco esternato dalla Samp, ha parlato anche del Napoli:

“Se il Napoli può concorrere allo scudetto? Dico solo che il gioco del Napoli è spettacolare ed eccezionale, chi ama il calcio non può fare a meno di guardarlo. E’ vero sono un tifoso azzurro, ma è oggettivo e evidente che il Napoli giochi un calcio spettacolare. Tornare al Napoli? Qui sto una favola, ma quello che succederà nel futuro non si può mai sapere. Tutti sanno quanto amo il Napoli, ma ormai ho 34 anni… Dite che si può ancora giocare a 44-45 anni?(ride..)”

Potrebbe anche interessarti