Allegri: “Noi siamo diversi dal Napoli. Gioca bene ma conta solo vincere”

“Vincere non è importante, è l’unica cosa che conta”. Lo slogan simbolo della Juventus viene ripetuto come un mantra dal tecnico Massimiliano Allegri. A Torino la vittoria viene prima di ogni altra cosa, a discapito anche del bel gioco e dello spettacolo. E lo si è capito anche lunedì sera quando, dopo una deludente prestazione contro il Genoa, Allegri si è detto comunque soddisfatto per i tre punti portati a casa.

“Lunedì non ero infastidito per le critiche – spiega il tecnico in conferenza stampa – si fanno un sacco di chiacchiere: ho solo detto che quel che conta è portare a casa il risultato”. Massimiliano Allegri allontana così il confronto tra il gioco della Juventus – da molti ritenuto meno brillante – e del Napoli emerso dopo l’ultimo successo di misura dei bianconeri.

“Siamo una squadra diversa dal Napoli, dalla Roma, anche dal Tottenham, che unisce fisico e tecnica – osserva Allegri -. Il Napoli non è una squadra fisica, è molto tecnica, ma loro oltre ad avere un bel gioco ottengono ottimi risultati. Quest’anno ad esempio ha vinto 4 volte per 1-0 nelle prime 20 partite, cosa che non aveva mai fatto. Spero che non imparino velocemente”.

Potrebbe anche interessarti