Tapiro a Gattuso: “La colpa è mia! Bisogna stringere i denti”

Tapiro d’oro per il mister del Napoli, Rino Gattuso. Valerio Staffelli, noto inviato del programma televisivo Striscia la Notizia, ha raggiunto l’allenatore nella sede di Castelvolturno.

Motivo del “regalo” è stata la sua gestione fallimentare di inizio anno della squadra. Quattro partite giocate e tre perse, il tutto accompagnato da parecchie gaffe dei portieri. Gattuso si difende ai microfoni: “La colpa è mia, ma arriveranno momenti migliori: bisogna stringere i denti, lavorare e stare tranquilli”.

Qualità quella della tranquillità che poco lo caratterizza, viste le numerose riprese in cui viene ritratto arrabbiato e furioso.

Staffelli prontamente ribatte, dicendo che l’anno scorso la squadra andava meglio: “Non è cha la società ha sbagliato Gennaro? Forse era meglio prendere il Santo?”

LEGGI ANCHE
Video. Striscia la Notizia, la denuncia delle "case parcheggio" di Chiaiano: "Qui l'80% delle persone muore di tumore!"

Bisogna andarci in visita tutti insieme perchè prendiamo dei goal assurdi“. Andarci quindi per chiedere una grazia vista la situazione critica del team.

Sono molto contento di essere qui” conclude il coach con una stretta di mano. Gattuso, non nuovo ai microfoni di Striscia, già era stato “premiato” quando allenava il Milan.

Potrebbe anche interessarti