La Superlega è già fallita, vince il calcio di pancia. Ma le regole dovranno cambiare

A cura di Gigi Porcelli

La Superlega é fallita perché’ nella vitale necessità’ finanziaria di far cassa non si è tenuto conto delle variabili dei tifosi, delle loro passioni, dell’etica Dei valori, del merito sportivo e dei sogni che mescolati insieme hanno creato un muroi insuperabile che ha costretto, i garibaldini promotori a fare una repentina marcia indietro facendo fallire sul nascere il becero progetto europeo.

Passata la bufera ci si troverà tutti davanti alla crisi post COVID ed al forte indebitamento del sistema calcio per cui si dovrà studiare un cambiamento delle regole per continuare ad alimentare e finanziare il mondo del calcio. Con curiosità, comprendendo che il problema finanziario esiste, assisteremo all’ individuazione di nuove coordinate ,condivise da tutti gli attori, per ridisegnare l’intero sistema per un domani migliore. Oggi ancora una volta il mondo del calcio ha vinto di “pancia” ma una grossa riflessione dovrà’ essere fatta da tutti perché lo scossone é stato forte ed oggi fare gli struzzi non premia nessuno e rimanda un’agonia preannunciata se non si condivideranno tutti insieme i giusti correttivi.

Potrebbe anche interessarti