Reina sul suo futuro: “Per il Napoli sempre porte aperte”

Napoli

Se lo dice uno che di porte se ne intende, qualcosa di vero ci sarà. Il Napoli ha bisogno di un portiere, e Reina ha bisogno di giocare da titolare. Due indizi non fanno una prova, ma il San Paolo un po’ ci spera. Le seconde nozze tra patron il De Laurentiis e l’attuale numero 12 del Bayern Monaco potrebbero consumarsi a breve, magari in estate.

E’ lo stesso calciatore spagnolo a scaldare il cuore dei suoi ex tifosi. Reina, infatti, intervenuto a Radio Crc, nella trasmissione “Si gonfia la rete”, si è a lungo soffermato sul suo imminente futuro: “Ho sempre detto che avrei lasciato la porta di Napoli aperta, perché lì abbiamo fatto benissimo e perché quella piazza e quella società le stimo tanto”. Stima sicuramente reciproca, perché il pubblico del San Paolo non ha mai dimenticato le prodezze dell’estremo difensore (su tutte, il primo rigore parato a Balotelli contro il Milan). Ancor più che per le sue qualità tecniche, però, il portiere delle furie rosse potrebbe fare al caso del Napoli soprattutto per il suo indiscutibile carisma, una caratteristica che sembra latitare nell’attuale rosa partenopea. Non può esserci sempre e solo Higuain a suonare la carica.

Reina, però, ha fiducia in questo Napoli: “Penso che la squadra stia facendo bene, ora è il momento della verità. Non bisogna guardarsi indietro, ma pensare solo ad arrivare almeno terzi in campionato per giocare la prossima Champions”. Una competizione che lo spagnolo giocherebbe volentieri con la maglia del Napoli. “In questa città ho tanti amici e ogni volta che posso ci torno. In ogni squadra in cui ho avuto la fortuna di giocare sono sempre stato bene, ma a Napoli ho trovato delle persone molto simili a me, simili agli spagnoli, per cui era come se stessi a casa”.

Potrebbe farvi ritorno nella sessione estiva del calciomercato, ma potrebbe non ritrovare il suo vecchio allenatore, Rafa Benitez: “Sono stato un suo giocatore, ma non so cosa farà in futuro. Per il bene del Napoli mi auguro che resti, ma credo che deciderà alla fine di questo mese, dove si gioca il tutto per tutto”.

Chissà, invece, quando deciderà Reina. Di certo i tifosi del Napoli lo hanno già fatto, le porte sono sempre spalancate e tutti sono pronti ad accoglierlo a braccia aperte.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più