Ranking UEFA: il Napoli scala la classifica e può sorridere

Ranking Uefa

Ci sono voluti 26 anni per ritornare sul palcoscenico europeo da protagonisti, ma il Napoli è in semifinale di Europa League. Dopo aver rifilato all’andata un poker fantastico ai tedeschi del Wolfsburg, gli azzurri di Benitez, in casa al San Paolo se la prendono comoda, ottenendo solo un punto, figlio di un pareggio fortemente voluto dagli avversari.

Il Napoli riscrive la storia, e se i tempi di Maradona non saranno mai dimenticati, è ora ormai di scrivere nuove pagine da far ricordare per sempre. Higuain, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne, sono i campioni che oggi vengono chiamati in causa  per tornare ad essere grandi nel calcio che conta. Le soddisfazioni, in quella che sembrava una stagione ormai da cancellare, arrivano pian piano, e così per una finale in Coppa Italia non ottenuta, c’è una semifinale di Europa League che bussa prepotente alle porte partenopee e che inoltre fa salire il Napoli nel Ranking UEFA.

Il Napoli, prima della partita contro il Wolfsburg, era al ventiduesimo posto in classifica, con un punteggio di 80,7, ma dopo il passaggio alla semifinale, gli azzurri raggiungono il Milan con un punteggio di 82,9 posizionandosi al ventunesimo posto.

Se gli azzurri dovessero qualificarsi in Champions, grazie al posizionamento attuale potrebbero ottenere matematicamente l’accesso alla terza fascia.

Potrebbe anche interessarti