Il cuore degli azzurri: all’asta le loro maglie per aiutare un bambino

Napoli 2015

“Solo la maglia, conta solo la maglia”. Sembra un semplice coro, uno slogan da stadio, e invece in questo momento, la maglia azzurra conta più di ogni altra cosa al mondo, e non si tratta di passione calcistica, di amore, per la squadra, ma di un vero e proprio atto umanitario.

Come riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, i giocatori del Napoli, hanno messo all’asta le loro magliette, quelle utilizzate in occasione della gara contro il Cesena e il ricavato dell’asta servirà ad aiutare il figlio di uno steward. Chi si aggiudicherà le maglie, avrà inoltre diritto ad un certificato di garanzia che assicurerà l’autenticità delle casacche azzurre. Un gesto che vale più di mille parole, e che va oltre qualsiasi amarezza calcistica, a cui i tifosi purtroppo sono stati sottoposti in questo campionato.

Il grande cuore di Napoli, vive anche attraverso questi gesti, un modo semplice ed efficace per dare un senso alla classica frase “il calcio è vita”. Conta solo la maglia, ed oggi davvero non c’è alcun dubbio!

Potrebbe anche interessarti