Restituiti 10 punti alla Reggina! Salvezza Savoia a rischio

lega_pro

L’episodio, l’ennesimo, che sconvolge le classifiche di Lega Pro. La Corte d’Apello Federale ha rideterminato la penalizzazione in classifica precedentemente inflitta alla Reggina: dei 12 punti inflitti agli amaranto, ne sono stati sottratti ben 10, ribaltando completamente gli scenari a 180 minuti dal termine di questo campionato di Lega Pro. Il Savoia è quindi indirettamente danneggiato da questa decisione, che di fatto riscrive completamente la classifica del Girone C. La squadra di Torre Annunziata, dall’obbiettivo play-out, si ritrova adesso a lottare con la Reggina per evitare l’ultimo posto in classifica, che significherebbe serie D.

Il Savoia si trova adesso al penultimo posto, con 25 punti. La Reggina invece, da 11 punti è passata a quota 21 punti, portandosi a -4 dai biancoscudati. Una salvezza tutta da riscrivere quindi, adesso che mancano solo due partite al termine della stagione. 6 punti ancora a disposizione che potrebbero decidere in un senso (Play-out) o nell’altro (Serie D) il destino di Savoia e Reggina.

Il calendario non sorride di certo alla squadra di Papagni, che dovrà affrontare Casertana e Messina, due squadre ancora invischiate nella lotta per la promozione e per la salvezza. Dal canto suo, la Reggina avrà un calendario sulla carta più semplice. Domenica prossima, gli amaranto affronteranno un Catanzato già salvo. Sei giorni dopo invece, il Martina, altra squadra che giocherà senza l’assilo della vittoria ad ogni costo.

Insomma, non solo la difficile situazione societaria che sta gettando nel baratro il calcio a Torre Annunziata, adesso anche i ribaltamenti in classifica da parte della C.F.A.. Tra rumor, veri o presunti, di possibili imprenditori pronti a salvare il calcio nella città di Torre Annunziara, il Savoia continua ancora a sperare nella salvezza e nel mantenimento della categoria. L’inferno della Serie D è però molto vicino, ancora di più quello del fallimento sportivo. In un clima tutt’altro che sereno, in risposta all’accoglimento del ricorso fatto dalla Reggina, il Savoia ha deciso di imporre il silenzio stampa di tutti i suoi tesserati, come si legge nel seguente comunicato: “A seguito della decisione di questo pomeriggio della C.F.A con la quale sono stati restituiti dieci punti alla Reggina Calcio, l’A.C. Savoia 1908 al fine ritrovare la giusta concentrazione in occasione delle ultime due gare di campionato, e conservare un posto utile nella griglia play-out salvezza, indice il silenzio stampa di tutti i suoi tesserati, di dirigenti, staff tecnico e squadra, sino a data da destinarsi”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più