Perché i capelli cadono nel periodo delle castagne? Ecco la risposta

caduta capelli

I capelli sono una delle parti del corpo che curiamo maggiormente. Li tagliamo, li acconciamo come più ci piace cercando di tenerli sempre in ordine e magari cerchiamo prodotti sempre diversi che più si avvicinino alle nostre esigenze.

Quando ci accorgiamo che i nostri capelli cadono più del solito iniziamo però a preoccuparci. In realtà la caduta del capello fa parte del suo ciclo vitale che è composto da tre fasi: crescita, riposo e caduta.

La caduta dei capelli si intensifica in particolar modo durante il “periodo delle castagne”, ovvero l’autunno. Perché? Secondo alcuni esperti il tutto è causato dalla variazione delle ore di luce nell’arco della giornata. Un particolare meccanismo che a donne, uomini, anziani e bambini fino alla fine di novembre causa la caduta del 20 o del 30% di capelli in più rispetto agli altri mesi dell’anno. Una sorta di muta simile a quella degli animali con l’unica differenza che i follicoli piliferi umani non crescono e muoiono tutti nello stesso momento.

C’è un rimedio a questo fastidioso problema? No, nessuno shampoo, fialette, maschere o particolari diete sono in grado di arrestare del tutto questo naturale processo. Chi ha i capelli lunghi la caduta tipica del periodo delle castagne viene però accentuata anche dalla fragilità del capello che dopo l’estate è maggiormente indebolito.

Le uniche accortezze per coccolare un po’ i nostri capelli sono quelle di seguire un’alimentazione sana e ricca di nutrienti, proteine, elementi anti-radicali liberi, ferro, vitamina E, C, B presenti in frutta e verdure fresche.

Inoltre prima e durante il lavaggio si possono effettuare alcuni massaggi sul cuoio capelluto che stimolano la circolazione e favoriscono il nutrimento del bulbo pilifero. Attenzione agli integratori per l’indebolimento dei capelli che devono essere assunti sotto il controllo del medico.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più