“Neapolitan Shakespeare” 17 sonetti di Shakespeare cantati e tradotti in napoletano

sonetti

Il 14 ottobre, nei locali della Feltrinelli Libri in Via Santa Carterina a Chiaia (Piazza dei Martiri), a partire dalle ore 18:00, ci sarà la presentazione di “Neapolitan Shakespeare.” La presentazione, che prevede anche una performance, dei 17 sonetti di Shakespeare tradotti in lingua napoletana e musicati dal regista, musicista e attore Gianni Lamagna della Nuova Compagnia di Canto Popolare.

Alla presentazione prenderanno parte Gennaro de Concilio, fondatore del brand emanager dell’ etichetta Europhone Records, Nicola De Blasi, docente di lingua italiana e storia alla Federico II  e Carmine Aymone, giornalista de il Corriere del Mezzogiorno.

Tredici dei sonetti sono stati musicati dallo stesso Lamagna, mentre i restanti quattro da Nico Arcieri, pianista e compositore pugliese, Piera Lombardi e Giosi Cincotti.

Le corde stilistiche vicine a quelle di Basile e Di Giacomo e alla cultura popolare partenopea attraverso la sua lingua e la sua musica dove si fondono poi il country, i Beatles, la musica Irlandese dà vita ad una poetica tutta nuova e ad una fusione di stili, di linguaggi e di tradizioni culturali

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più