La nuova promessa di Delrio: “Potenzieremo linea ferroviaria al sud. Treni a 200km/h”

Delrio

Il ministro delle infrastrutture Delrio, rispondendo al question time alla Camera nel corso dell’interrogazione parlamentare in merito alla tratta ferroviaria “Salerno-Reggio Calabria” ( linea ferroviaria ancora troppo lontana da quelli che sono i criteri di modernità ed efficienza)  ha affermato “Entro il 2016 credo che potremo completare la velocizzazione dell’asse ferroviario Salerno-Reggio Calabria” con tempi di percorrenza superiori ai 200 chilometri orari” sottolineando che il potenziamento dell’asse ferroviario rientra nelle priorità del governo.

L’ammodernamento della ferrovia avrà un costo di 230 milioni di euro ha annunciato Delrio “intanto che reperiamo le risorse per realizzare i progetti del quadruplicamento della rete Salerno-Battipaglia-Reggio Calabria e della variante Ogliastro-Sapri, investiamo per portare a 200 chilometri orari questa linea nell’arco di un anno e mezzo a partire da oggi“. Graziando Delrio ha poi ricordato che l’accordo di programma 2012-2016 sarà aggiornato  con altri 100 milioni di euro per gli interventi di velocizzazione.

Si spera ovviamente che la nuova promessa non sia l’ennesima fatta a vuoto ed in attesa di essere mantenuta.

Potrebbe anche interessarti