Loading...

Scavi di Pompei: pioggia danneggia la domus di Giulio Polibio

Domus-di-Giulio-Polibio-Triclinio

Il maltempo di questi giorni ha causato enormi danni e problemi in tutta la Campania senza risparmiare gli scavi di Pompei. Nella domus di Giulio Polibio, a causa di alcune infiltrazioni d’acqua, si è danneggiato il pavimento in cocciopesto.

A dare la conferma di quanto accaduto è la Soprintendenza che in una nota ha specificato che una porzione di pavimento della domus, dimora che affaccia su via dell’Abbondanza, si è gonfiata e rialzata: “La domus di Giulio Polibio è posizionata al margine di una porzione di area non scavata del sito dove è insistente il problema del dissesto idrogeologico che vede i terreni soprastanti impolparsi di acqua e premere pericolosamente sulle strutture sottostanti. A ciò si aggiunge la presenza di cisterne sotterranee pertinenti a domus non scavate poste lungo i fronti di scavo, che determinano vuoti di terreno”.

danno domus Polibio

Già in passato a Pompei la pioggia ha causato numerosi crolli ed è per questo che sono attualmente in corso interventi che garantiranno la tutela delle strutture e ripristineranno i loro danni.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più