“Prendici così, siamo sporche ma buone”, la campagna per salvare il vino Solopaca

prendici così

Dopo la campagna di solidarietà per il pastificio Rummo, che ha subito ingenti danni a causa dell’alluvione del 15 ottobre nel beneventano, parte una nuova campagna di solidarietà, questa volta a favore delle bottiglie di vino scampate all’alluvione della Cantina di Solopaca.

La campagna si chiama “Prendici così! siamo sporche ma buone” e mira a far acquistare tutte quelle bottiglie, in totale sessantamila, che sono state ricoperte dal fango ma si sono mantenute intatte. La campagna è stata lanciata sui social network dalla stessa azienda che ha creato anche un evento su facebook, lanciando l’hashtag #SporcheMaBuone.

Le bottiglie, di varia tipologia e grandezza, saranno acquistabili presso il punto vendita della ditta in Via Bebiana, Solopaca (BN) e saranno vendute così come sono state recuperate, sporche di fango, ma buone.

La campagna è stata lanciata ieri sera, in poche ore più di 800 persone hanno già confermato la loro adesione ed a breve sarà attivato anche il servizio di acquisto online per chi fosse interessato ma impossibilitato a recarsi al punto vendita.

Per partecipare alla campagna di solidarietà clicca qui.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più