L’Isis rivendica l’attacco: “Parigi scossa sotto i piedi dei jihadisti”

Isis

Oltre 100 morti, Parigi e l’intera Europa scossa dall’attacco terroristico dell’Isis che nelle ultime ore rivendica ufficialmente gli attentati scoppiati nella capitale transalpina. Tramite Twitter è stato diffuso un comunicato dal titolo “La benedetta battaglia di Parigi contro la Francia crociata”, dal neo proclamato “Stato Islamico”. Ecco cosa scrivono: “In un attacco benedetto Allah, un gruppo di soldati del Califfato che Allah gli doni potenza vittoria, ha preso come bersaglio la capitale degli abomini e della perversione che porta la bandiera della croce in Europa, Parigi. Un gruppo di martiri è avanzato contro i nemici, cercando la morte nel sentiero di Allah per umiliare i nemici

Otto nostri fratelli con cinture esplosive indosso e armati di Kalashnikov hanno preso di mira luoghi scelti con accuratezza nel cuore della Francia”. Poi si passa agli obbiettivi dell’attacco: “Lo Stade de France e la partita tra le squadre crociate di Francia e Germania alla presenza del pazzo Francois Hollande, così come il Centro congressi Bataclan in cui erano radunati centinaia di politeisti per un concerto immorale. Altri obiettivi colpiti in contemporanea negli arrondissement X, XI e XVIII. Parigi scossa sotto i piedi dei jihadisti”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più