Video. A Napoli raccolta differenziata record, clamoroso successo al centro storico

 

Centro storico NapoliA partire dal 2 novembre nei quartieri del centro storico di Napoli sono stati portati via ben 300 cassonetti per fare spazio alla raccolta differenziata porta a porta. In poco più di un mese di attività, soddisfacenti sono i risultati ottenuti. In città si è infatti registrato un aumento del 7% per la raccolta differenziata e, grazie alla collaborazione dei cittadini, la raccolta porta a porta nel centro storico si attesta al 70%.

“Positivo il bilancio – ha dichiarato Francesco Iacotucci, Presidente Asia – La raccolta differenziata si può fare ovunque, ogni cittadino deve trovare i contenitori stradali più vicini a lui ed iniziare ad utilizzarli”.

A breve la raccolta porta a porta partirà anche nel quartiere San Carlo ed interesserà anche alcune zone del Vomero. Tanti sono ancora i progetti in programma, uno tra questi riguarda la realizzazione di un impianto di compostaggio: “Il ragionamento con la Regione sta andando bene – ha spiegato Luigi De Magistris – col finanziamento dell’ecodistretto che noi abbiamo proposto, che ci consente di non proseguire quella strada che avevamo scelto quando avevamo un muro di no da parte della giunta Caldoro. L’ecodistretto sarà nella zona industriale di Napoli e sarà un’area di recupero di tutto il materiale di rifiuto”.

Ecco il video pubblicato dal Comune di Napoli:
[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=qO7Vo57ho9U[/youtube]

Potrebbe anche interessarti