Capri: giallo sull’isola azzurra, trovato cadavere in acqua

Capri, costa

Giallo sull’isola di Capri dove, questa mattina, il corpo senza vita di un giovane è stato ritrovato in acqua in prossimità di Cala Rio. A dare l’allarme un pescatore in attività tra Faro di Punta Carena e Grotta Azzurra che, dopo aver avvistato qualcosa di anomalo in acqua, ha immediatamente contattato la guardia costiera giunta sul posto in pochissimi minuti.

In un primo momento si era ipotizzato che il il corpo appartenesse a uno dei due pescatori dispersi lo scorso 8 Dicembre nelle acque di Napoli e mai più ritrovati, ma dopo le prime analisi si è scoperto che la vittima è in realtà un cittadino di Capri, Marco Parlato, 31 anni, noto alle forze dell’ordine per problemi di droga e attualmente impiegato in un deposito di bibite della zona.

Le forze dell’ordine stanno battendo ogni possibile pista. Resta infatti da capire se si tratta di un suicidio o di un incidente, non si esclude nemmeno la possibilità che si tratti di un omicidio.

Potrebbe anche interessarti