Video. Il “commosso omaggio” a Luca De Filippo

luca de filippo

Il Comune di Napoli ha recentemente postato sulla sua pagina Facebook ufficiale un “breve e commosso omaggio alla figura di Luca De Filippo che con entusiasmo aveva accettato di dirigere la scuola teatrale del Teatro Stabile di Napoli”. La prematura scomparsa dell’illustre attore di eduardiana stirpe, ha lasciato una ferita grande e difficile da rimarginare nel cuore di una Napoli che nel giro di 12 mesi ha visto morire, oltre Luca, anche il poeta e musicista Pino Daniele.

Luca De Filippo, nel video caricato sul portale Youtube del Comune di Napoli, è ricordato sopratutto in relazione al suo ultimo generoso gesto nei confronti di Partenope e in particolar modo delle nuove generazioni: egli acconsentì a condurre le redini della Scuola Teatrale del Teatro Stabile della città. Un modo per perpetuare nel tempo l’immenso patrimonio artistico che aveva appreso sull’arte teatrale, sicuramente perchè nobili genere natus, ma sopratutto per dedizione e serietà. «Devono imparare a recitare in napoletano, questa è una memoria che gli attori napoletani devono avere».

LEGGI ANCHE
1300, la "Cronica dell'Anonimo Romano": quando a Roma si parlava napoletano
[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=ReScYHZIA30[/youtube]

Potrebbe anche interessarti