Camorra, giovani e riscatto: le periferie a confronto in un dibattito pubblico

12528032_1268616483165324_988887578_n (1)

Periferie del mondo: la Camorra, i Giovani, il Riscatto. Questo il titolo del dibattito pubblico organizzato da Davide D’Errico, presidente dell’associazione Adda Passà ‘a Nuttata ONLUS, che avrà luogo lunedì 18 gennaio alle ore 18,30 presso la Parrocchia dei santi Antonio di Paola e Annibale Maria.

“In questi anni – racconta Davide D’Errico – ho conosciuto storie e persone straordinarie che vivono nelle periferie del mondo e lottano per il riscatto della loro città e per il futuro dei loro figli. In questi mesi, mentre si moltiplicano gli omicidi di camorra e aumentano le distanze in città tra le periferie e i quartieri residenziali, è nato in molti di noi il desiderio di spendersi per costruire la speranza nei nostri quartieri e nella nostra città. NON POSSIAMO ARRENDERCI!”

A seguito dell’intervento introduttivo di Padre Antonio di Tuoro, Parroco della Parrocchia Santi Antonio di Pavoda e Annibale Maria, interverranno: Don Aniello Maganiello, Presidente Ass. Ultimi; Dario Scalella, Presidente di K4A spa; Vincenzo Strino, Presidente LARSEC – Secondigliano.

A moderare l’incontro sarà Giuseppe Caporaso, Giornalista di TV2000.

Il convegno sarà preceduto da una Celebrazione Eucaristica dedicata alle vittime delle Mafie alle ore 18,00.

Per info e contatti: https://www.facebook.com/events/1498912687085226/

 

 

 

 

 

Potrebbe anche interessarti