Gelo in Campania: nuova allerta meteo

maltempo neve

La Protezione Civile lancia un nuovo allarme: neve e venti forti interesseranno l’Italia e in particolare il sud. Dopo l’arrivo del grande freddo, con gelo e neve anche a bassa quota, la protezione civile avverte: «Dalle prossime ore una perturbazione di origine atlantica interesserà la Sardegna per poi estendersi, nella giornata di domani, alle regioni meridionali con piogge e nevicate anche a bassa quota ed un rinforzo della ventilazione».

I nuovi fenomeni previsti per domani 19 Gennaio, potrebbero determinare criticità idrogeologiche e idrauliche. Non solo vento ma anche precipitazioni, soprattutto a carattere temporalesco, su Basilicata, Calabria e Sicilia, con neve a partire dai 300-500 metri sulla Basilicata e sulla Calabria settentrionale, al di sopra dei 500-800 metri sulla Calabria centro-meridionale e oltre gli 800 metri sulla Sicilia.

Previste in Campania nevicate deboli o localmente moderate al di sopra dei 300-400. Pioggia a freddo sulla città di Napoli in mattinata e nel primo pomeriggio, sole a partire da mercoledì.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più