Summit Sanità: presto 1.200 posti in tutta la Campania

sanità campania

Sblocco del turn over nella sanità in Campania con 1200 nuove assunzioni in tutta la regione: questo l’obiettivo fissato durante il summit tenutosi questa mattina a Palazzo Santa Lucia presieduto dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca, il consigliere per la Sanità, Enrico Coscioni, accompagnati dal commissario Joseph Polimeni e il sub commissario Claudio D’Amario.

Arriva quindi l’ok ufficiale al decreto commissariale che consente lo sblocco del famoso turn over nella sanità campana. Il decreto prevederà la copertura completa del personale medico e infermieristico che ha lasciato il servizio al 31 dicembre 2015.

Saranno circa 1.200 le unità reintegrate con assunzioni previste mediante la stabilizzazione dei precari, mobilità e nuovi concorsi. «Continua la svolta radicale nella sanità campana» ha detto il presidente De Luca. «Con lo sblocco totale del turn over abbiamo raggiunto un obiettivo straordinario che va nella direzione della rivoluzione che stiamo realizzando per offrire finalmente ai cittadini più servizi e qualità nelle prestazioni».

Potrebbe anche interessarti