Arriva in Campania la Cristoteca per ballare in tutta sicurezza

cristoteca

Realizzare un luogo dove i ragazzi possano divertirsi e ballare in tutta sicurezza, questa è l’idea di un prete campano, don Stefano Giaquinto, parroco della Chiesa di San Michele Arcangelo, a Casagiove (Caserta).  Come riportato su Repubblica.it, l’intraprendente prete spiega la sua idea dichiarando che: “I giovani hanno bisogno di divertirsi e già tra i 14 e i 16 anni si sentono grandi e vogliono uscire la sera. L’idea è quella di dare ai ragazzi non ancora maggiorenni, un luogo sicuro senza che debbano prendere il motorino o l’auto per spostarsi e per questo abbiamo proposto la Cristoteca“.

Il progetto di don Stefano, inoltre, prevede il coinvolgimento anche dei genitori dei ragazzi in quanto, l’intera parrocchia, offrirà anche a loro momenti di svago e di divertimento restando nelle vicinanze dei loro ragazzi: “per loro ci sarà l’occasione di una cena o di un altro momento comunitario“. Con la sua iniziativa don Stefano, sicuramente farà sorridere qualcuno ma rappresenta un valido esempio di impegno verso la comunità cristiana e non solo, di comprensione delle difficoltà e necessità del territorio nel quale si opera, intervenendo in maniera diretta dove non arrivano le istituzioni. La prima serata della “Cristoteca” si svolgerà sabato 5 marzo.

 

Potrebbe anche interessarti