Apre a Napoli il museo virtuale dedicato a Pino Daniele. Ecco quando

pino danieleA Napoli fervono i preparativi per l’inaugurazione di un museo speciale che sarà gradito da tutti i napoletani. Infatti dopo le tante iniziative per ricordare, ad un anno di distanza dalla sua morte, Pino Daniele, Napoli gli dedica un museo virtuale. Questo non basterà a colmare l’enorme vuoto che Napoli avrà sempre nel cuore per la perdita di uno dei suoi illustri figli, ma comunque la città di Pino avrà un luogo per circondarsi, ancora, della sua musica e della sua storia. La location scelta per il museo sono i locali del Grand Hotel de Londres, nei pressi di Piazza del Municipio, che al suo interno ospita il Museo della Pace e il Museo della pizza. Al bluesman napoletano sarà dedicato un intero piano dello storico palazzo di fine ‘800, uno dei primi esempi di art nouveau a Napoli.

Alessandro Daniele, figlio del Mascalzone Latino, spiega, come riportato da IlMattino.it, come è stato concepito il museo: “nulla di museale, anche se di un museo si tratta, e stabile, visto che abbiamo la prenotazione delle sale, per i prossimi 99 anni”. L’idea di Alessandro Daniele e di Sergio Pappalettera, grafico e curatore di tante copertine di Pino Daniele, che firmerà l’allestimento del museo, è quello di creare un luogo vivo e di racchiudere, per quanto sia difficile in maniera virtuale, tutto il mondo musicale di Pino, le contaminazioni culturali e le sperimentazioni che hanno caratterizzato l’intero percorso artistico del cantautore napoletano.
L’inaugurazione del museo era prevista per il 19 marzo, giorno in cui Pino Daniele avrebbe festeggiato il suo sessantunesimo compleanno, ma, secondo quanto riportato da IlMattino.it, la data potrebbe slittare con tutta probabilità.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più