Massa di Somma. Furto in casa, il sindaco avvisa: “Attenzione all’Opel Astra grigia”

opel astra grigia

Massa di Somma – Questa notte si è consumato un ennesimo furto presso un’abitazione situata in via Pirandello. Al suo interno c’era una donna anziana che si è vista sottrarre effetti personali e oggetti di valore.  L’anziana signora è stata obbligata al silenzio, ma oltre lo shock subito non ci sono stati danni fisici e verte in buone condizioni. I criminali, infatti, non sembrano aver utilizzato violenze sulla donna, minacciata solamente di un reato più grave che non è stato consumato.  A darne il comunicato ufficiale è stato il Sindaco di Massa di Somma il quale, venuto a conoscenza dell’accaduto, ha immediatamente notificato il crimine presso la sua pagina personale di Facebook. La sua segnalazione risulta essere di notevole importanza, avendo fornito alcune identificazioni dell’auto che i criminali hanno utilizzato per fuggire: una “Opel Astra grigia”, afferma lo stesso Zeno, e il numero di delinquenti che ha consumato il reato non è inferiore a tre. Non è stata identificata la targa dell’autovettura, ma l’invito del sindaco è quello di notificare alle autorità competenti nel caso ci fossero alcune informazioni corrispondenti.

Massa di Somma continua a subire atti di criminalità che mettono a rischio la vita dei cittadini, ancora rimbomba il furto dei porta lumi in ottone presso i cimiteri dello stesso comune, furto avvenuto questo giugno e sventato da un efficiente raid della polizia. Non sono solo furti a far sanguinare il comune, ma di questi gli anziani sono coloro che subiscono le conseguenze maggiori. Ad ogni buon conto, il sindaco Zeno, è intervenuto tempestivamente per cercare di catturare gli aggressori, fornendo una dichiarazione della vettura in prima face. La dichiarazione del sindaco è la seguente:

 

AVVISO URGENTE 
Purtroppo questa sera alcuni delinquenti sono entrati all’interno di una abitazione in via Pirandello e per l’ennesima volta come ormai sta succedendo troppo spesso hanno rubato effetti personali e oggetti di valore , per di più all’interno dell’abitazione vi era una persona anziana che è stata costretta a non urlare, per fortuna senza uso di violenza. Pare che i delinquenti girino con una OPEL ASTRA GRIGIA e sono almeno in tre. Invito tutti a segnalare ai Carabinieri e alla Polizia oggi è nei prossimi giorni se vi capiti di vedere qualche cosa di strano o questa auto in giro per il Paese. Facciamo tutti attenzione e aiutiamoci tra di noi. Vi invito a condividere il post e a far girare la notizia.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più