Sant’Anastasia: operata per dimagrire, muore donna di 53 anni

ospedale clinica TrussoMuore dopo essersi sottoposta ad intervento chirurgico per perdere peso. Francesca Esposito, questo il nome della vittima, aveva 53 anni, e aveva deciso una volta per tutte di dimagrire. L’operazione era avvenuta il 29 marzo scorso nella clinica Trusso di Ottaviano. Cinque giorni dopo però, Francesca aveva iniziato ad avvertire forti conati di vomito e problemi vari, fino alla drammatica morte, avvenuta per arresto cardiaco. A riportare la notizia, Cronachedellacampania.it. La donna viveva nel quartiere Sterza di Sant’Anastasia, assieme alla mamma e con la sorella, il cognato e la nipote.

Dopo una serie di diete non andate a buon fine, Francesca aveva deciso di ricorrere alla chirurgia, sottoponendosi al cosiddetto “palloncino intragastrico”. A seguito del decesso, sono arrivati i carabinieri che hanno posto a sequestro la salma dell’autopsia, così come la cartella clinica della donna. Oggi verrà effettuata l’autopsia, al fine di chiarire con maggior precisione le cause del decesso.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più