Campania. Nuova allerta meteo della Protezione Civile: ecco da che ora inizierà

meteo

La Protezione Civile della Campania ha diramato una nuova allerta meteo che interesserà prevalentemente la giornata di domani, con codice di allerta di colore Giallo dalle ore 08:00 di domani Lunedì 25 Aprile 2016 e per le successive 24 ore.

Avvisa, inoltre, i sindaci della Regione Campania che sono previsti i seguenti fenomeni meteorologici avversi nelle Zona di Allerta: 1, 3, 5, 6 e 8 con Precipitazioni: Sparse, a locale carattere di rovescio o temporale; Venti: Moderati o localmente forti occidentali tendenti a divenire settentrionali, con raffiche nei temporali; Mare: Localmente agitato; Temperature: in sensibile diminuzione. Nelle Zona di Allerta: 2, 4 e 7 precipitazioni: Sparse, a locale carattere di rovescio o temporale; Venti: Moderati o localmente forti occidentali tendenti a divenire settentrionali, con raffiche nei temporali; Temperature: in sensibile diminuzione.

Inoltre ci saranno rischi idrogeologici per le seguenti tipologie di evento: fenomeni di erosione, frane superficiali, colate rapide detritiche o di fango; Possibili cadute massi; Occasionali fenomeni franosi legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili; innalzamenti dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, occlusioni delle luci dei ponti, ecc.); fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e scorrimento superficiale nelle sedi stradali; Condizioni di rischio residuo per saturazione dei suoli, anche in assenza di forzante meteo.

E fenomeni localizzati di incremento dei livelli dei corsi d’acqua maggiori generalmente contenuti all’interno dell’alveo; anche in assenza di precipitazioni, il transito dei deflussi nei corsi d’acqua maggiori può determinare criticità.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più