Scampia: al via le assegnazioni dei nuovi alloggi sostitutivi delle Vele

Nuovi alloggi ScampiaLe buone notizie per Napoli non tardano ad arrivare; dopo la lotta di istituzioni e abitanti per riaprire i cantieri, chiusi per diversi contenziosi con le ditte, finalmente i nuovi alloggi sostitutivi delle Vele di Scampia sono stati assegnati il 3 maggio a circa 107 nuclei familiari a partire dalle ore 8.30.

Si tratta di un piano di mobilità che coinvolgerà 188 famiglie in totale a cui verrà data una nuova casa al posto dei fatiscenti edifici in cemento in cui ancora vivevano. Tutti i trasferimenti verranno effettuati entro maggio sulla base di una graduatoria e del numero dei componenti di ogni famiglia.

I rappresentanti dell’Assessorato al Patrimonio ci tengono a sottolineare che le case non presentano nessun tipo di barriera architettonica e sono tutte regolarmente accatastate. Una vera e propria rinascita per una zona di Napoli che è spesso sotto i riflettori negativi di telegiornali e media.

Una speranza per le tante famiglie che hanno dovuto combattere per ottenere, dopo circa trent’anni, una casa dove poter vivere dignitosamente.

Oltre gli edifici l’intera area circostante sarà dotata di un rigoglioso verde pubblico e di un’illuminazione stradale.

 

 

Potrebbe anche interessarti